XPG PRIMER – Il nuovo mouse targato ADATA

XPG marchio di Adata dedicato al gaming e Esport, annuncia al mondo il nuovo mouse da ben 12000 DPI

Si chiama Primer ed è il nuovo mouse di fascia alta di XPG, che senza timore si lancia nel mercato. Nel corso di questi ultimi anni l’azienda ha spinto molto sull’acceleratore. Diventando di fatto, anche nel settore gaming, un punto di riferimento per tutti gli appassionati e giocatori professionisti. Grazie ad una sempre più ampia schiera di prodotti.

XPG Primer

A bordo del nuovo arrivato troviamo componenti di elevata qualità, come il ben rodato sensore con tecnologia ottica PMW3360 di Pixart. In grado di spingersi con questa versione, fino a 12000 DPI. Offrendo di fatto un connubio perfetto tra prestazioni e qualità.

Pixart PMW3360

Come sappiamo durante la scelta di un mouse però, non basta basarsi solamente sul sensore più potente, ma un ruolo fondamentale lo svolge il corpo stesso del mouse che deve possedere una perfetta forma ergonomica. In questo caso il materiale utilizzato per la costruzione si chiama PBT Double-Shot. Si tratta di un materiale plastico molto più pregiato rispetto al classico ABS, che offre valori di resistenza e facilità di pulizia elevati, grazie ad una superficie estremamente liscia. Ovviamente, visto il target di riferimento del prodotto, l’azienda non ha esitato ad inserire nelle impugnature laterali e nella rotellina di scroll, un rivestimento in gomma per massimizzare il grip.

XPG

XPG Primer è un mouse di tipo cablato. Con una lunghezza del cavo di circa 1,8 metri e presenta una struttura in tessuto con una trama intrecciata ed elastica, che gli permette di essere molto versatile ed avere una minore probabilità di aggrovigliamento durante le partite più frenetiche.  Gli switch posti al di sotto dei tasti, sono marchiati OMRON, e godo di una certificazione pari a 20 milioni di click per garantire una longevità del prodotto nel tempo.

Una caratteristica particolare di questo mouse, rispetto al trend attuale, riguarda il peso. Infatti, oggi la tendenza dei produttori è quella di creare mouse sempre più leggeri. XPG invece, è voluta andare controcorrente realizzando un mouse perfettamente bilanciato grazie ad un peso di circa 98 grammi. Che lo rendono perfetto sia per i videogiochi sia per un contesto più produttivo.

Come ogni prodotto da gaming che si rispetti, anche questo nuovo mouse presenta una illuminazione RGB, grazie a due strisce led posizionate lungo i lati e nella parte superiore del dispositivo. Con un apposito tasto poi, potremo passare velocemente tra i profili di illuminazione pre impostati oppure spegnere completamente tutte le luci, se non siete amanti degli RGB.

Attualmente XPG non ha dichiarato né il prezzo né la disponibilità in Italia, ma sappiamo che il mouse verrà venduto con una garanzia di 2 anni fornita dal produttore.

 

ADATA si lancia in un nuovo settore con XPG XENIA

Cherry Viola, i nuovi switch meccanici economici

Logitech presenta ERGO K860: tastiera ergonomica per supporto polso e avambraccio

Point_Tech45

Cresciuto a suon di pane e PC, alla vista del primo computer è stato subito amore. L'informatica è una parte di me e questa passione non la cambierei per nulla al mondo!

Read Previous

PC gaming 2000 euro 6 GIOCHI PROVATI

Read Next

AMD RYZEN 3000XT UFFICIALI