XPG presenta gli SSD PCIe Gen4: Fino a 7 Gb/s in scrittura e 5 Gb/s in lettura

XPG presenta una gamma completa di SSD PCIe Gen4 prototipi al CES 2020

ADATA, leader nella produzione di moduli DRAM ad alte prestazioni e prodotti NAND Flash, ha presentato il suo prototipo di unità SSD PCIe Gen4 di prossima generazione presso il Venetian di Las Vegas, Titian 2206, durante il CES 2020 (7 gennaio – 10).

I tre prototipi di SSD, noti come Project SAGE, INDIGO e PEARL, dimostrano l’impegno di XPG nell’offrire una gamma completa di SSD di prossima generazione in grado di soddisfare le esigenze dei diversi consumatori e segmenti.Gli SSD offrono prestazioni eccellenti, tra cui velocità di lettura fino a 7000 MB/s e scrittura fino a 6000 MB/s.

Supportano anche l’NVMe 1.4 e l’ultima piattaforma AMD, rendendoli ideali per i giocatori, i creatori e le applicazioni 5G. Inoltre, gli SSD sono prodotti con le più recenti tecniche di nanolitografia per creare SSD più efficienti dal punto di vista energetico generando meno calore. XPG punta a lanciare la sua nuova gamma di SSD PCIe Gen4 entro la seconda metà del 2020.

Se gli attuali SSD PCIe 3.0 NVMe non sono all’altezza delle vostre richieste, Adata è vicina a lanciare una nuova unità con interfaccia M.2 NVMe e compatibile con lo standard PCI Express 4.0. XPG Sage utilizza un esclusivo controller Innogrit Rainier (IG5236), capace di raggiungere fino ad un massimo di 7000 MB/s in lettura sequenziale e 6000 MB/s in scrittura sequenziale.

Durante i test presentati alla conferenza, il controller ha raggiunto l’incredibile valore di 1 milione di IOPS in fase di lettura e, 800 mila IOPS in fase di scrittura. Queste prestazioni da capo giro sono state ottenute sfruttando chip TSMC datati con un processo produttivo di 16 / 12 nm. Il controller IG5236 supporta capacità fino a 16 TB, tuttavia il produttore ha suggerito che il modello punta non supererà la capienza massima di 4 TB al fine di mantere un costo di produzione accessibile.
Tra le specifiche tecniche aggiuntive troviamo 4 GB di memoria dedicati alla DRAM cache e un efficiente dissipatore probabilmente in alluminio.
Al momento non abbiamo ulteriori dettagli riguardanti prezzo e disponibilità.

Team Di redazione

Team di redazione

Read Previous

MSI Creator 17: il primo laptop con schermo Mini LED

Read Next

Corsair lancia i nuovi dispositivo di raffreddamento per CPU A500 Air e iCUE RGB PRO XT