Sharkoon ELITE SHARK CA200: Il case ottimizzato in tutti i suoi aspetti

Accanto al pannello laterale in vetro temperato, il CA200M presenta un frontale in griglia mesh, in questo modo l’afflusso d’aria sarà semplicemente ottimale. Il case asserve a due importantissime funzioni, da un lato realizza un airflow eccellente, dall’altro grazie alla paratia con apertura a sportello, consente un rapido e comodo accesso a tutta la componentistica.

ELITE SHARK CA200G: Pura eleganza

Come per la versione sopra descritta, il CA200G ha anch’esso la paratia a sportello in vetro temperato. Tuttavia, l’unica differenza che caratterizza questa versione, risiede nel pannello frontale, che non è realizzato in griglia mesh, ma nel CA200G è in vetro temperato.

Grazie alla sua caratteristica riflettente, il vetro opacizzato è lo sfondo perfetto per l’illuminazione RGB.

Ampio spazio per componenti di fascia alta

Oltre alle schede madri in formato ATX e E-ATX, le schede grafiche fino a 42,5 centimetri troveranno pieno spazio nei nostri full tower CA200M e CA200G.

Inoltre i dissipatori della CPU con altezza massima fino a 16,5 centimetri e gli alimentatori con lunghezza fino a 24 centimetri avranno sufficiente spazio all’interno delle generose dimensioni dei case.

Oltre ad un cable managemet completo, è possibile installare quattro hard disk da 3,5” e sette SSD da 2,5”.

Colori brillanti

Entrambi i case sono equipaggiati con illuminazione a LED sul frontale e con una ventola LED addressable da 120 mm sul pannello posteriore. Tramite schede madri con connettori per LED addressable, è possibile collegare fino a sette elementi.

Utilizzando la configurazione pin 5V-D-coded-G o 5V-D-G, questi ultimi possono essere illuminati fino a 16,8 milioni di colori.

Qualora mancasse questa compatibilità con le schede madri, l’illuminazione può essere regolata manualmente, grazie al controller RGB integrato, mediante il tasto dedicato posto sul pannello superiore del case. Gli effetti d’illuminazione selezionali sono 20.

Installazione delle schede grafiche: Classica o Verticale

A prescindere dalla versione scelta dell’ELITE SHARK CA200, l’installazione delle schede grafiche non trova nessun limite.

Queste possono essere montate o in modo convenzionale oppure verticalmente.

Per l’installazione orizzontale classica, un supporto per la scheda grafica è incluso come accessorio, che viene semplicemente installato con le viti a testa zigrinata. Il supporto è gommato e impedisce il cedimento delle schede grafiche.

Nel case sono stati previsti due ulteriori slot di espansione per il montaggio di schede grafiche verticali. Questo è possibile attraverso l’apposito kit, “Vertical Graphics Card Kit”, reso disponibile separatamente da Sharkoon.

Flusso d’aria ottimizzato in entrambe le versioni

Sia nel CA200M che nel CA200G ci sono sette posizioni dove installare le ventole. I case supportano le configurazione con doppio radiatore: i radiatori da 420 millimetri possono essere installati nella parte anteriore del case, mentre quelli da 360 millimetri possono essere montati sotto il pannello superiore.

All’interno del case la presenza di uno speciale supporto e fessure particolarmente lunghe, consentono una facile installazione di un serbatoio e di una pompa di raffreddamento a liquido.

Infine per evitare, che polvere e sporco entrino nei cabinet, ogni apertura dedicata all’airflow ha un filtro antipolvere rimovibile.

Prezzo e disponibilità

Lo Sharkoon ELITE SHARK CA200M e CA200G sono ora disponibili ad un prezzo di vendita consigliato di 119 euro per entrambe le versioni.

Vinkmag ad

Mirco Romano

Appassionato di informatica dall’età di 3 anni. Ho cominciato nel lontanissimo 1988 quando mio padre mi comprò il commodore 64, da allora non ho più smesso di appassionarmi a questo mondo. All’età di 10 anni ho assemblato il mio primo pc comprando tutti i pezzi in un negozio della zona (non c’era Amazon).

Read Previous

GIGABYTE presenta le nuove schede grafiche GeForce® RTX Serie 20 SUPER

Read Next

ASRock lancia le motherboard della serie X570