Le nuove schede video della casa verde continuano a far parlare di se e putroppo, non in maniera positiva.

I possessori delle rtx 2080 e 2080Ti dichiarano, sul forum ufficiale nvidia e su reddit, diversi problemi: comparsa di artefatti, instabilità del sistema, schermate blu e in alcuni casi completo malfunzionamento della scheda.

Queste problematiche sembrano riguardare le schede in versione founder, ma anche quelle dei produttori partner.

Per il momento non sappiamo se sia un problema reale o se la questione sia stata sovraddimensionata.

Intanto, su youtube i video riguardo a questo argomento sono molti, anche se fino ad ora non esistono dati a riguardo.

L’unico a cercare di fornire dei dati è der8auer, che facendo parte di un noto fornitore per il mercato tedesco, fornisce alcuni numeri sulla casistica riscontrata. Questi dati riguardano le schede dei partner (asus, msi, gigabyte ecc..) e non le founder che vengono vendute direttamente da nvidia.

Purtroppo der8auer dichiara solo la percentuale delle RMA, ma non il numero di pezzi venduti. In ogni caso questi sono i dati dichiarati:

GPU       %RMA

1080        7.1%

1080Ti     4.6%

2080        0.1%

2080Ti      1.4%

Dati comunque da prendere con le pinze, visto che non prendono in considerazione il numero di unità vendute e cosa ancora più importante,la quantità di tempo da cui le varie schede sono sul mercato. La 1080 è in circolazione da più tempo rispetto alla sorella maggiore 1080Ti ed ovviamente rispetto alle nuove arrivate rtx.

Non sappiamo ancora se il tutto sia causato da un problema software o a livello hardware.

Un utente reddit sembra aver riscontrato che la possibile causa del problema risieda nelle memorie gddr6. Abbassando la velocità delle vram di 50 Mhz, i crash e i problemi di freezing sembra siano spariti. Una soluzione non perfetta e poco accettabile ma in grado di risolvere temporaneamente, si spera, il problema.

A peggiorare il tutto, c’è una certa difficoltà nel reperire le rtx specialmente la versione 2080Ti.

Per il momento nvidia e i vari partner non hanno rilasciato dichiarazioni a riguardo.

Sicuramente il prezzo elevato di queste nuove rtx è il motivo per cui il livello di guardia è molto alto sulle possibili problematiche di queste schede. Voi avete riscontrato problemi particolari?