Philips ha presentato ufficialmente il monitor 328P6VUBREB, un display progettato per i professionisti e in generale per tutti quegli utenti che desiderano migliorare la produttività giornaliera, combinando allo stesso tempo buone prestazioni e lo standard di ultima generazione.

Il pannello Philips 328P6VUBREB utilizza un tipo da 32 pollici (10 bit), con risoluzione 4K (3840 x 2160 pixel) e supporto HDR 600; più in dettaglio, le specifiche del prodotto, parlano di una luminosità tipica di 400 cd / m2 con punte fino a 600 cd / m2.

Le caratteristiche tecniche sono in linea con gli altri pannelli GOES: contrasto tipico 3000: 1, tempo di risposta-4 ms (GtG) e angoli di visione 178/178 ° e la frequenza di aggiornamento invece è regolabile fino a 60 Hz.

Il Philips 328P6VUBREB presenta un design lineare ed elegante, con un occhio per l’ergonomia (SmartErgoBase) e diverse regolazioni in base alle esigenze dell’utente (altezza, inclinazione, rotazione).

Il punto di forza di questo prodotto è sicuramente la docking station integrata, USB 3.1 Type-C, con una porta Ethernet 10/100, con la possibilità di collegare periferiche come mouse e tastiera, nonché di ricaricare dispositivi mobili (per la massima potenza di 60 W).

Il Philips 328P6VUBREB sarà disponibile in Italia a partire da novembre al prezzo di 639 euro (IVA inclusa).