NVIDIA annuncia le workstation laptop con Quadro RTX 5000: 16 GB di memoria video e 3.072 CUDA core

Andando di pari passo con l’annuncio del nuovo programma Studio, NVIDIA ha rivelato che rilascerà anche una linea di laptop workstation con le nuove Quadro RTX. Questi notebook con Quadro RTX saranno nella fascia alta equipaggiati con una Quadro RTX 5000 che è la GPU di punta.

Altri due modelli saranno presenti insieme alla RTX 5000,  dove troveremo anche Quadro RTX 4000 e Quadro RTX 3000 con l’idea di offrire ai designer prestazioni a livello desktop in un notebook, che ci dice due cose: la prima è che questi saranno tra i notebook più potenti in circolazione, e la seconda è che non saranno economici.

NVIDIA non ha ancora rivelato i prezzi per le sue workstation Quadro, ma considerando il prezzo iniziale dei laptop Studio – $ 1.599 – probabilmente saranno molto più costosi.

Se consideriamo che i laptop Studio al prezzo di $ 1600 presumibilmente avranno una RTX 2060 sotto il cofano, quindi il prezzo sarà più significativo se ci spostiamo nel territorio Quadro.

Tuttavia, se sei un artista 3D o qualcuno che lavora regolarmente con video ad altissima risoluzione e scopri che spesso hai bisogno di fare un po ‘di lavoro lontano dalla tua configurazione desktop, questi Notebook Quadro Studio potrebbero valere il loro costo indubbiamente elevato.

Gran parte dell’annuncio di NVIDIA è incentrato sulla workstation Quadro 5000 , il che non è una sorpresa dato che vanta 16 GB di memoria video, 3.072 CUDA core, 48 core RT e 384 tensor core, mentre le Quadro RTX 4000 e 3000 avranno rispettivamente con 8 e 6 GB di RAM video.

Sebbene siano già disponibili alcune workstation portatili Quadro (inclusi i portatili che utilizzano Quadro T2000 o T1000), queste tre schede Quadro RTX sono sicuramente i modelli di punta della linea di workstation NVIDIA.

Non solo sono tutti e tre in grado di eseguire il ray tracing basato sull’hardware e l’accelerazione AI, che può aiutare con carichi di lavoro multitasking, ma sono anche schede predisposte per la realtà virtuale.

NVIDIA non ha ancora annunciato i prezzi per queste workstation, ma come abbiamo detto prima, ci aspettiamo che siano costose.

La società inoltre non ha comunicato le date di rilascio, ma ha affermato di collaborare con Dell, HP e Lenovo per il primo lotto di laptop Quadro RTX.

Vinkmag ad

Mirco Romano

Appassionato di informatica dall’età di 3 anni. Ho cominciato nel lontanissimo 1988 quando mio padre mi comprò il commodore 64, da allora non ho più smesso di appassionarmi a questo mondo. All’età di 10 anni ho assemblato il mio primo pc comprando tutti i pezzi in un negozio della zona (non c’era Amazon).

Read Previous

Toughpower PF1 ARGB: il nuovo alimentatore RGB di Thermaltake

Read Next

Blade Studio Edition: il nuovo laptop di casa Razer ideato per i creator