L’SSD NVMe da 8 TB più capiente al mondo

Il merito va a Sabrent, nota società statunitense per aver realizzato il primo SSD PCIe da 8 TB

Il modello in questione è il nuovissimo Sabrent Rocket che sarà realizzato sfruttando celle di memoria QLC comandate dal controller Phison E12S. Per la trasmissione dei dati, il dispositivo essendo NVMe sfrutterà 4 linee PCIe 3.0 e ovviamente il formato M.2.

Come è possibile intuire manca quindi il supporto al più recente PCIe 4.0 introdotto da AMD con la terza generazione dei processori Ryzen e del relativo chipset X570. Questo però non significa che le prestazioni non siano degne di nota, infatti l’SSD Sabrent Rocket, stando a quanto mostrato, offrirà velocità in lettura di 3,4GB/s mentre saranno di 3GB/s per la scrittura sequenziale.

Sabrent Rocket 8TB

Per quel che riguarda le prestazioni in scrittura e lettura ma con dati casuali, purtroppo non sono ancora state divulgate dall’azienda. Quel che sappiamo però riguarda le tecnologie che questo SSD sarà in grado di supportare. Infatti, troviamo diverse implementazioni per un corretto funzionamento tra cui: S.M.A.R.T che si occuperà di rilevare e segnalare all’utente eventuali malfunzionamenti. Oppure Windows TRIM, che consente al sistema di operativo di dialogare con il disco e comunicargli quali blocchi di memoria possono essere sovrascritti per mantenere intatte le prestazioni e preservarne maggiormente la vita.

Sabrent Rocket

PREZZO E DISPONIBILITA’

Al momento non sono ancora noti, però l’azienda fornirà insieme al disco con taglio da 8 TB, una licenza per il software Sabrent Acronis True Image. Si tratta di una suite di programmi integrati che permettono di mantenere al sicuro tutti i dati che sono salvati su di esso. Tra cui la possibilità di realizzare velocemente dei backup per ripristinare il sistema qual’ora dovessero presentarsi dei problemi. Ovviamente per chi conosce il software classico Acronis, anche in questa versione “su misura” non manca la funzione principale, ovvero la possibilità di realizzare dei cloni per passare velocemente tutto il sistema operativo da un disco all’altro.

GUIDA – Come installare Windows 10 con una USB

Arriva Aic Gen 4, l’SSD da 15 GB/s di casa Aorus

ADATA annuncia SR2000 SSD PCIe 6 GB/s e 1 milione di IOPS

Point_Tech

Cresciuto a suon di pane e PC, alla vista del primo computer è stato subito amore. L'informatica è una parte di me e questa passione non la cambierei per nulla al mondo!

Read Previous

MSI presenta le nuove schede madri B550 per i processori AMD Ryzen di terza generazione

Read Next

AMD pensa ad un refresh dei Ryzen 3000