Intel Core i9-9900K è stato il protagonista dell’evento organizzato ieri da Intel, a New York, un’occasione che ha visto l’azienda offrire i nuovi processori Core della nona generazione, così come il più potente aggiornamento Core X per gli appassionati . 

https://www.youtube.com/watch?v=XFh8wpq8ZTI

Durante la presentazione, il produttore ha voluto mostrare la possibilità di overclockare il nuovo top della gamma 8 core 9900K con la collaborazione dell’overclocker Splave ha ottenuto risultati degni di nota.

Attraverso un sistema di dissipazione in azoto liquido e impostanto un Vcore di 1.7 Volt, l’overclocker è riuscito a spingere il Core i9-9900K a una frequenza di 6.9 GHz con tutti i core attivi, facendo diversi benchmark e riportando l’aumento delle prestazioni rispetto allo stabilimento specifiche.

Come si può vedere dalla tabella compilata dalla stessa Intel, l’aumento delle prestazioni nei benchmark non è lineare rispetto alla frequenza, tuttavia i risultati sono molto buoni. 

Splave ha aggiunto che parte del campione potrebbe raggiungere 7 / 7,1 GHz, mentre la frequenza del picco raggiunto sul tap single core è di 7,4 GHz; per quanto riguarda i sistemi di raffreddamento dell’ordinario, overclocker, dichiara che questo processore può funzionare vicino a quota a 5.3 GHz con un buon raffreddamento a liquido e una tensione di circa 1.4 Volt.