Intel Core i5 9600K overclock a 5.1 GHz con raffreddamento ad aria

A photo released Oct. 8, 2018, shows a 9th Gen Intel Core processor packages. The processor family is optimized for gaming, content creation and productivity. (Source: Intel Corporation)

Il Core i5 9600K è uno dei nuovi processori Intel della nona generazione, annunciato la scorsa settimana dalla società americana. È una CPU a 6 core e 6 thread, che fornisce una frequenza di clock base su 3,7 GHz e un boost di frequenza turbo di 4,6 GHz su singolo core e 4,3 GHz su tutti i core.

A Queste specifiche aggiungiamo i 9 MB di cache L3. Nonostante i termini dell’embargo sulle recensioni, che proibiscono di pubblicare qualsiasi informazione prima del 19 ottobre, ci sono già quelli che, in tutto il mondo, amano provare a portare questo processore al limite con un overclock anche abbastanza guidato.

Tra questi “temerari” troviamo i ragazzi di Blue Dragon che su un portale di streaming video, il cinese ha dovuto aumentare la frequenza del nuovo Core i5 9600K fino a portarlo a una frequenza massima di clock di 5.1 GHz. Il dettaglio più interessante è che il risultato è stato ottenuto utilizzando un sistema di raffreddamento ad aria.

Blue Dragon ha caricato un video di 34 minuti sulla famosa piattaforma di condivisione video cinese Bilibili che, secondo quanto riferito, mette in mostra le imminenti prestazioni overclockate di Intel Core i5-9600K e 5.1GHz

Naturalmente, stiamo ancora parlando di uno dei dissipatori per aria più famosi, ingombranti e costosi sul mercato, il Thermalright Silver Arrow Extreme.

Ad accompagnare questo dissipatore, troviamo una scheda madre MSI, Z390 Godlike MEG memoria ultra high-end e RAM-Adata DDR 4 2666 per un totale di 16 GB.

Il test è stato condotto utilizzando come benchmark Cinebench R15, CPU-Z e X264 HD Benchmark. In tutti e tre i casi i risultati il punteggio in overclock è risultato sensibilmente migliore rispetto a quello ottenuto con frequenze standard.

Intel Core i5 9600KStockOC
Cinebench R151034 CB1207 CB
CPU-Z528.,8 ST – 2919,1 MT619 ST – 3579,7 MT
X263 HD Benchmark37,55 fps43,76 fps

 

La frequenza di clock di 5,1 GHz è stata ottenuta portando il voltaggio della CPU a 1,507Vma non è chiaro se sia stato effettuato un overclock manuale o se i ragazzi di Blue Dragon abbiano utilizzato la funzionalità automatica presente nel BIOS della scheda madre MSI.

Sappiamo però che con la configurazione di raffreddamento utilizzata la temperatura della CPU alla massima frequenza raggiunta è salita fino a oltre 90 gradi.

Team Di redazione

Team di redazione

Read Previous

ZADAK SHIELD DDR4 32 GB 3600MHz doppia capacità per schede madri Asus ROG Z390

Read Next

Sharkoon PURE STEEL : Il case “Made For Modding”