GIGABYTE mostra la sua nuova lineup di monitor da gaming al CES 2020

Al CES di Las Vegas, GIGABYTE annuncia la sua nuova lineup di monitor dedicata ai videogiocatori

GIGABYTE, azienda leader nella produzione di schede madri e di schede video, è lieta di annunciare la sua nuova serie di monitor da gioco. Dopo essere entrati con successo sul mercato lo scorso anno, i monitor AORUS Gaming hanno affascinato gli utenti con le loro esclusive funzionalità di gioco e le straordinarie specifiche hardware. I monitor hanno ricevuto un feedback molto positivo e sono stati selezionati come i migliori monitor da gaming del 2019. Dopo il successo dei monitor da gioco AORUS , al CES è stata introdotta una serie di monitor da gaming GIGABYTE.

L’aggiornamento della CPU o della VGA è in genere il primo upgrade che gli utenti pianificano, non prendendo in considerazione altri fattori. Tuttavia, a volte il problema risiede nella frequenza di aggiornamento e non nelle prestazioni complessive del PC. I monitor, essendo l’ultima tappa del sistema sono spesso fraintesi come la semplice visualizzazione di immagini, ma in realtà non è ciò di cui i monitor sono solo capaci. In combinazione con le elevate specifiche dei componenti PC, i monitor hanno un effetto sinergico e mettono in risalto le migliori prestazioni. I nuovi monitor da gioco GIGABYTE offrono le massime specifiche e qualità, presentando una gamma conveniente per gli utenti. I monitor da gioco non devono necessariamente essere lussuosi. Con i nuovi monitor di GIGABYTE, gli utenti possono davvero godere di prestazioni di alto livello senza la necessità di stravaganze.

GIGABYTE Auto Update, il monitor diventa un pò più intelligente

Gli utenti possono riscontrare situazioni frustranti quando cercano di aggiornare per una migliore esperienza utente o risoluzione dei problemi poichè il processo richiede spesso passaggi noiosi o può causare problemi al monitor. GIGABYTE cerca di migliorare l’esperienza utente, motivo per cui ha aggiunto funzionalità avanzate come Black Equalizer, Aim Stabilizer e GameAssist. Con l’esclusiva funzione di aggiornamento automatico di GIGABYTE, eseguirà controlli di sistema automatici e immediati una volta che il monitor è collegato al PC ed eseguirà immediatamente gli aggiornamenti richiesti. Gli utenti possono godere senza sforzo della migliore esperienza di gioco con le funzionalità che GIGABYTE continua a sviluppare e aggiornare, offrendo allo stesso tempo protezione aggiuntiva per il monitor.

Tre monitor hanno debuttato al CES 2020 coprendo le categorie da 27” e 31,5” nonchè quelle della varietà piatta e curva e le risoluzioni rispettivamente FHD e QHD. Inoltre, in futuro GIGABYTE anticiperà ulteriormente le varie risoluzioni e dimensioni dello schermo più grandi.

I monitor di GIGABYTE saranno disponibili sul mercato nel primo trimestre del 2020.

Per ulteriori informazioni riguardanti i nuovi monitor da gaming di GIGABYTE, visitare il sito:

GIGABYTE Gaming Monitor

Sharkoon presenta la nuova sedia da gaming: ELBRUS 3

MSI Vigor GK60, la nuova tastiera meccanica proposta da MSI

Razer Junglecat è il nuovo controller per smartphone

RECENSIONE | Adata XPG Summoner

Intel mette in mostra alcuni rendering delle nuove GPU futuristiche del 2035

RECENSIONE | Fantech HG13: Cuffie da Gaming a soli 12 euro

Gigabyte presenta il suo tappetino per il mouse

Mirco Romano

Appassionato di informatica dall’età di 3 anni. Ho cominciato nel lontanissimo 1988 quando mio padre mi comprò il commodore 64, da allora non ho più smesso di appassionarmi a questo mondo. All’età di 10 anni ho assemblato il mio primo pc comprando tutti i pezzi in un negozio della zona (non c’era Amazon).

Read Previous

Asus ROG stupisce ancora con lo Z11 ITX: inclinazione di 11° per migliorare l’airflow

Read Next

Le novità di AMD al CES 2020