NVIDIA distribuirà presto le nuove schede grafiche serie 2000 che saranno installate sui prossimi notebook: lancio di GeForce RTX 2070 e RTX 2070 Max-Q entro la fine di novembre.

Cerchiamo di spiegare cosa è la tecnologia MAX-Q che troveremo secondo alcune fonti nelle nuove RTX 2070, che sarebbero le uniche insieme alle 2080 ad avere tale dicitura.

NVIDIA MAX-Q è un approccio innovativo alla creazione dei laptop da gaming più sottili, veloci e silenziosi del mondo. Finalmente un laptop da gioco che possiamo mettere sulle ginocchia senza rischi di surriscaldamento.

Magari nei prossimi articoli scriveremo nel dettaglio cosa prevede la tecnologia MAX-Q.

Nvidia prevede di lanciare la seguente linea ai futuri notebook:

  • Mobilità NVIDIA RTX 2070
  • Mobilità NVIDIA RTX 2070 MAX-Q
  • Mobilità NVIDIA RTX 2060 Ti
  • Mobilità NVIDIA RTX 2060
  • Mobilità NVIDIA RTX 2050 Ti
  • Mobilità NVIDIA RTX 2050

Come possiamo vedere nella serie 2060 per adesso non è previsto il progetto MAX-Q. Secondo Wccftech è possibile che le GPU di livello inferiore siano ancora GTX marchiate perché sotto la 2070 ” La porzione RTX di grafica NVIDIA non ha molto senso.

Gli ID dei dispositivi di Turing sono stati pubblicati su Github e sono indicati di seguito:

  • Turing TU102: 1e02, 1e04, 1e07
  • Turing TU102GL: 1e30, 1e3c, 1e3d
  • Turing TU104: 1e82, 1e87
  • Turing TU104M: 1eab
  • Turing TU106: 1f07

Con la tecnologia Max-Q di nvidia finalmente potremo avremo notebook con prestazioni simili alle configurazioni standard desktop.

Vedremo come si comporteranno i nuovi notebook vista che la preoccupazione principale rispetto ai desktop è sempre stato il comparto raffreddamento e i clock più bassi.

Il TDP è la grossa preoccupazione ma considerando che 12 NFF è una versione migliorata del FinFET a 16 nm, dovremmo avere un po ‘di margine (basso clock + 12 NFF = decente TDP).