EK-AIO D-RGB, il primo ALL-In-One di EKWB

ek-aio d-rgb

Ecco la soluzione All in one di casa EKWB

EKWB, azienda leader nella produzione di impianti a liquido custom, ha ufficializzato il suo primo modello di dissipatore All-In-One, denominato EK-AIO D-RGB. Sono state presentate 3 varianti dello stesso modello, unica differenza sono le dimensioni, rispettivamente 120 mm, 240 mm e 360 mm. In tutte le varianti sia le ventole, sia il waterblock, sono dotati di led A-Rgb. In questo articolo ci concentreremo sul modello da 360 mm.

Waterblock

Il waterblock dell’EK-AIO D-RGB è compatibile con la maggior parte degli ultimi socket, sia Intel sia Amd. Inoltre, il waterblock è dotato di led a-rgb, controllabile attraverso i software dei maggiori produttori di hardware (Mystich Light, Fusion 2.0, Aura Sync, ecc…) Di seguito vi riportiamo tutti i vari socket compatibili con questo AIO.

  • Intel Sockets LGA: 1150, 1151, 1155, 1156, 1366, 2011, 2011-3, 2066
  • AmD Sockets: AM4, AM3, AM3, AM3, AM2, FM2, FM2, FM1

EK-AIO D-RGB

Ventole

Su tutte le versioni dekll’EK-AIO D-RGB, troviamo sempre lo stesso modello di ventole, le EK Vardar, delle ventole PWM, che possono girare ad una velocità compresa tra i 600 e i 2500 RPM, in base alle nostre preferenze. Le ventole sono controllabili attraverso la scheda madre, se collegate alle porte PWM della nostra scheda madre, oppure possono  essere controllate tramite il controller della ventola.

EK-AIO D-RGB

Design dei tubi

I tube del EK-AIO D-RGB sono in gomma rinforzata, il che rende i tubi, molto flessibili, ma contemporaneamente molto resistenti. Molto utile per la gestione dei tubi all’interno del case,  è la presenza dei raccordi rotanti sul waterblock, che permette di muovere i tubi a nostro piacimento.

Prezzi e disponibilità EK-AIO D-RGB

Per maggiori informazioni, vi rimandiamo alla pagina ufficiale EKWB, il prezzo per la versione da 360 mm è di 153 dollari, anche se sul sito EKWB  è presente un prezzo speciale per il pre-ordine. IL prodotto sarà disponibile dl 28 febbraio 2020.

 

RECENSIONE | Thermaltake View 71 TG RGB

RECENSIONE | Adata XPG Summoner

Noctua NH-L9a-AM4 in arrivo in veste nera

GeForce RTX 2080 Super Max-Q, scovata su Geekbench

Mirco Romano

Appassionato di informatica dall’età di 3 anni. Ho cominciato nel lontanissimo 1988 quando mio padre mi comprò il commodore 64, da allora non ho più smesso di appassionarmi a questo mondo. All’età di 10 anni ho assemblato il mio primo pc comprando tutti i pezzi in un negozio della zona (non c’era Amazon).

Read Previous

RECENSIONE | C500B SaharaGaming Crystal Series

Read Next

Kraken X-3 e Z-3: due nuovi dissipatori AIO by NZXT