Cooler Master presenta COSMOS C700M

La famiglia COSMOS è da parecchi anni uno dei punti di riferimento indissolubili nella fascia alta dei case per PC.

C700M miscela sapientemente linee nette ad angoli arrotondati, creando una superficie morbida e continua.

Tra le caratteristiche estetiche e funzionali maggiormente ad effetto presenta, oltre all’illuminazione ARGB, un doppio pannello laterale in vetro temperato curvato e le maniglie in alluminio, icone della serie Cosmos sin dalla prima versione, targata 2007.

Il COSMOS C700M è il telaio perfetto per una build pulita, in quanto le coperture rimovibili all’interno del case consentono di nascondere l’alimentatore, le soluzioni di storage e i cavi.

Sia la copertura per l’alimentatore sia quella dei cavi sono stati migliorati e, grazie ad essi, ora c’è la possibilità di montare un serbatoio oppure un dispositivo di storage.

Caratteristiche Principali:

  • Layout estremamente versatile: l’esclusivo design del telaio supporta un layout convenzionale, a camino, inverso o completamente personalizzato. Il vassoio della scheda madre è anch’esso rimovibile, per un’eventuale installazione all’esterno del case.
  • Installazione della scheda grafica con Cavo Riser: la staffa della scheda grafica può essere montata sia verticalmente sia orizzontalmente sulla piastra centrale dell’alimentatore o sulla M. Port.
  • Illuminazione ARGB: due strisce parallele di illuminazione RGB indirizzabile funzionano in modo continuo dal pannello superiore al pannello anteriore, con l’illuminazione ARGB ambientale sul fondo che si riflette sulle barre di alluminio.
  • Ampio sistema di copertura dei cavi: i 3 coperchi inclusi possono essere posizionati sulla M. Port oppure sulla piastra centrale, con la possibilità di montare la memoria SSD o un serbatoio per il supporto del raffreddamento a liquido.
  • Supporto versatile per il raffreddamento a liquido: un design piatto della staffa del radiatore offre una maggiore versatilità per il raffreddamento a liquido, con la possibilità di essere montato sulla parte superiore, anteriore o inferiore del telaio.
  • Pannelli e maniglie in alluminio: l’alluminio spazzolato copre sia il pannello superiore sia il pannello frontale, con maniglie (e piedini) in alluminio fuso che forniscono protezione e supporto per il trasporto del case.
  • Pannello laterale in vetro temperato curvato: un pannello laterale panoramico in vetro temperato, lavorato in modo tale da presentare due bordature ricurve, offre un’ampia visione dei componenti interni del sistema.
  • Ricca connettività: il pannello I / O avanzato è dotato di un jack per cuffie a 4 poli, una presa per microfono a 3 poli standard, porta di tipo C USB 3.1 (Gen 2), quattro porte USB 3.0 aggiuntive, un pulsante di controllo della velocità della ventola PWM e un pulsante di controllo dell’RGB indirizzabile.
  • Opzioni di apertura per Open Loop: gli assemblatori abituati al raffreddamento a liquido sanno che per mettere in mostra nel modo migliore il proprio lavoro è molto importante il modo in cui vengono presentati i blocchi, il serbatoio e le tubazioni, specialmente se la scheda grafica è anch’essa raffreddata a liquido.
  • Sistema per la gestione dei cavi avanzato: la tecnologia di gestione dei cavi all’interno di COSMOS C700M si ispira alla gestione dei cavi utilizzata per i rack dei server. Tre fermacavi consentono di posare i cavi nei canali e sono assicurati da una striscia di fissaggio girevole. La striscia di fissaggio non solo è in grado di legare i cavi, ma anche di organizzare i cavi utilizzando i canali.

Cosmos C700M sarà disponibile a partire dal mese di Novembre ad un prezzo pari a 464 €.

Vinkmag ad

Francesco Nuzzo

Sono Salentino. Amante della tecnologia e della musica fin dall’età di 7 anni, all’età di 10 anni mi avvicino al mondo del gaming e modding, ora diventata una vera e propria passione. Nel tempo libero gioco a calcio e suono il pianoforte.

Read Previous

RTX: oltre agli FPS c’è di più

Read Next

Avvistate le prime schede madri Z390 Gigabyte e MSI: Immagini e prezzi