Spesso considerato come un oggetto puramente estetico, si è sempre dimostrato uno dei componenti fondamentali delle nostre configurazioni. Stiamo parlando di un case da gaming, una componente creativa, flessibile e molto importante. È essenziale proteggere i componenti interni da polvere e urti, soprattutto, deve garantire un buon flusso d’aria.

In questa guida vedremo come scegliere con attenzione un nuovo case da gaming e quali sono i migliori modelli attualmente sul mercato.

Molto spesso sottovalutiamo la scelta del case da prendere nella build. La maggior parte del pubblico è convinta che sia un fattore puramente estetico.

Puoi rendere la build più performante del mondo, ma se non scegli un case adatto, puoi tranquillamente dire addio alla maggior parte delle prestazioni. Il case deve garantire uno spazio abbastanza grande e un grande flusso d’aria. Pertanto, la scelta del nostro modello si basa principalmente su questi due aspetti.

Un case grande ci consente di installare tutti i vari componenti e rendere la gestione dei cavi pulita e ordinata, degna di un PC gaming. Inoltre, un buon flusso d’aria contribuisce a garantire una buona circolazione d’aria e quindi, una dissipazione del calore adeguata. La presenza di filtri antipolvere, inoltre, è una caratteristica ormai comune a quasi tutti i case di questo tipo.

Anche la qualità dei materiali e la qualità costruttiva influiscono molto sulla nostra scelta. Un case deve essere solido e ben fatto, per durare nel tempo e non rovinarsi facilmente. Inoltre, un case solido aiuta a proteggere meglio i preziosi componenti interni.

Naturalmente, ci sono anche altri aspetti importanti da considerare. Prima di tutto è la presenza o meno di un lettore DVD, un oggetto che può occupare molto spazio utile. Per questo motivo, se abbiamo bisogno di utilizzare il PC esclusivamente per il gioco, possiamo fare a meno di questo componente.

Ultimo, ma non meno importante, è il fattore estetico. Questo è puramente personale e varia da individuo a individuo. C’è chi preferisce un design aggressivo e full LED RGB e chi preferisce un case, sobrio ed elegante.

Uno dei case per costruire un mini PC, combina costruzione di qualità e design semplice in un unico prodotto: Il Thermaltake Versa H15.

Al suo interno può essere inserito una scheda madre nel formato micro-ATX, schede video con lunghezza fino a 315 mm e si estende fino ad un’altezza di 155 mm. Inoltre, è possibile inserire una ventola da 120 mm sul retro, con la possibilità di aggiungerne altre 5.

Come abbiamo detto prima, le dimensioni di questo prodotto sono molto compatte, parliamo di 41,1 x 19,8 x 37,8 cm. Nella parte superiore ci sono i pulsanti, due jack da 3,5 mm, una porta USB 2.0 e una porta USB 3.0.

In sostanza, è un case dedicato a coloro che vogliono costruire un PC entry-level per le sue dimensioni compatte e il design semplice. È anche disponibile in una versione con una finestra sul lato.

Questo è un case mid-tower e dimensioni relativamente compatte. MasterBox Lite 5 Cooler Master supporta schede madri mini-ATX, micro-ATX e ATX. Il miglior case della fascia economica, proposto ad un prezzo davvero aggressivo. Il risultato? Ottimo

Questo modello è molto spazioso e ci consente di installare tutti i nostri componenti in tutta tranquillità. È possibile installare schede video con lunghezze fino a 400 mm e un dissipatore di calore con un’altezza massima di 160 mm. Inoltre, grazie ai fori speciali, è possibile rendere la gestione dei cavi pulita e ordinata.

Inoltre, è preinstallato una vetola da 120 mm nella parte posteriore, con la possibilità di aggiungerne altre 3, per un totale di 4 ventole. Siamo molto soddisfatti del livello di personalizzazione di questo case. I due inserti rossi nella parte inferiore e nella parte superiore possono essere rimossi e sostituiti con altri di colore diverso, sono già inclusi nella confezione.

Completo di pannello laterale semitrasparente, che ci permette di intravedere i componenti all’interno.

Se stiamo cercando un case dal design minimalista e con una qualità costruttiva eccellente, allora questo NZXT S340 è il modello giusto per voi. NZXT è un’azienda leader nel settore che offre ai suoi clienti prodotti semplici, ma con una particolare attenzione anche ai più piccoli dettagli.

Supporta schede madri in formato mini, micro e ATX. È possibile installare schede video con una lunghezza massima di 364 mm con un’altezza massima di 161 mm.

Inclusi nel prezzo troviamo due ventole da 120 mm. I punti di forza di questo prodotto sono sicuramente i materiali, la qualità costruttiva e l’estrema cura dei dettagli. Grazie a queste caratteristiche, saremo in grado di realizzare una build perfetta. Il pannello laterale ci permette di intravedere tutti i componenti interni.

Inoltre, il flusso d’aria all’interno è veramente buono, in grado di garantire sempre una corretta circolazione dell’aria.

Questo è un case molto diverso da quelli che abbiamo visto fino ad ora. Il Thermaltake Core P3 è indicato principalmente per coloro che vogliono costruire una configurazione da esposizione. È particolarmente adatto per costruire impianti con raffreddamento a liquido, personalizzato.

È un modello Mid-Tower con la possibilità di installare schede madri fino alla dimensione ATX. Inoltre, è possibile installare la scheda video in verticale grazie all’estensione per i cavi PCIe. Inoltre è dotato di un pannello frontale in vetro temperato che protegge i componenti.

Come abbiamo detto prima, questo è un case principalmente dedicato all’estetica e a coloro che vogliono mostrare i propri componenti. Certo, essendo un prodotto di fascia alta, ha una qualità costruttiva davvero buona.

Questo case fa parte della nuova linea di prodotti BitFenix ENSO Tower Black. È caratterizzato da una qualità costruttiva davvero eccellente. Il design è davvero molto speciale. In effetti, troviamo una grande finestra laterale in vetro temperato, che ci permette di intravedere i componenti interni, mentre sul lato anteriore ci sono 4 strisce di tipo LED RGB indirizzabili. È possibile personalizzare gli effetti utilizzando il pulsante sulla custodia o tramite Aura Sync ASUS.

Si tratta di un case Tower con la possibilità di installare schede madri ATX, ventole da 120 mm, uno dei quali è già preinstallato all’interno e dei radiatori fino a 280 mm. Nella parte anteriore e nella parte inferiore ci sono filtri antipolvere che aiutano il corretto flusso d’aria.

Un case molto elegante, dedicata a chi desidera il massimo della qualità costruttiva, senza rinunciare ad un design elegante ma allo stesso tempo “da gaming”.

Questo è uno dei migliori case da gaming che è attualmente sul mercato. Questo H500P Cooler Master racchiude tutte le caratteristiche che ci aspettiamo da un case di fascia alta. E’ un Mid-Tower con supporto per schede madri ATX. Consente quindi di installare schede video con una lunghezza massima di 412 mm e un dissipatore di calore con un’altezza massima di 190 mm.

Nella parte anteriore, inoltre, troviamo due ventole da 200 mm, dotate di illuminazione RGB, mentre sul retro è presente una ventola da 140mm. Sia la piastra laterale che il frontale è in vetro temperato, in modo da visualizzare i componenti interni e ammirare la bellezza della nostra build.

La gestione dei cavi può essere realizzata in modo molto ordinato, grazie ai comodi rivestimenti da posizionare all’interno dei vari cavi. Inoltre, è anche possibile installare la scheda video verticale.

Una volta acquistato il case, potrebbe essere necessario acquistare alcuni accessori, come ventole aggiuntive o strisce LED per decorare la nostra configurazione.