Lo scorso evento del Computex 2018,  Intel ha mostrato un PC con il suo processore a 28 core e 5 GHz, il tutto ancora come prototipo e raffreddato a liquido.

Non abbiamo la certezza, ma molto probabilmente era stata usata la nuova ASUS ROG Dominus Extreme presentata in questi giorni proprio da Asus.

La nuova ASUS ROG Dominus Extreme è un concentrato di potenza con una quantità impareggiabile di potenza impacchettata all’interno di un fattore di forma Super ETX o anche nota come EEB / ATX.

La scheda madre è progettata come usa super workstation e avrà il compito di sfruttare appieno le nuove CPU Intel Skylake-X a 28 Core.

Queste le caratteristiche chiavi che possiamo trovare in questa scheda madre:

  • Progettate per CPU Intel Skylake-X 28 core: con 32 fasi di alimentazione, due connettori di alimentazione da 12 pin + 12 pin, quad 8 pin, dual a 6 pin che offrono un’efficienza energetica leader del settore

 

  • Quad Strength Graphic Power: collegamento 4-Way PCI-E Gen3 x16 che supporta NVidia GeForce SLI, NVidia NVLink e AMD CrossFireX

 

  • Costruito per reti ad alte prestazioni: con scheda LAN 10Gbps Aquantia AQC-107, LAN Gigabyte Intel I219-LM, Wi-Fi Intel AC-9260 802.11ac e tecnologia GameFirst ROG

 

  • Ottimizzazione a 5 vie con Auto-Tuning e FanXpert 4: fornisce profili di overclock automatico per le massime prestazioni di OC mentre le 14 ventole PWM garantiscono il supporto per il raffreddamento dinamico del sistema

 

  • Personalizzazione senza eguali: con colore LiveDash OLED da 1,77 “, copertura in alluminio, rivestimento posteriore e illuminazione AURA Sync RGB esclusiva ASUS

 

  • ROG Gaming Audio: SupremeFX S1220 in collaborazione con Sonic Studio III, proietta un paesaggio sonoro che ti porta più in profondità nell’azione.

Come possiamo vedere da alcune foto, la scheda include 12 slot DIMM DDR4 che supportano fino a 192 GB di memoria. La nuova ASUS ROG Dominus Extreme presenta anche due slot DIMM.2, 2 porte U.2 e 8 porte SATA III.

Lato VRM asus ha applicato 4 ventole con raffreddamento attivo nascosto sotto la copertura del del dissipatore di calore. Dalle foto notiamo anche una grande cover I / O con il LiveDash OLED a colori da 1.77″ programmabile tramite Aura Sync RGB Lighting.

Supporto LAN 10Gbps Aquantia AQC-107, LAN Gigabyte Intel I219-LM, Wi-Fi Intel AC-9260 802.11ac e tecnologia GameFirst ROG.

La scheda ASUS ROG Dominus Extreme è equipaggiata dal un chip audio SupremeFX S1220 in collaborazione con Sonic Studio III.

Prezzi e Disponibilità

La data di rilascio è prevista per dicembre e il prezzo rimane sconosciuto, ma ci assicureremo di ottenere maggiori informazioni sulla scheda madre quando saranno disponibili.