Jupiter è il nome della nuova linea di mini-PCS ASRock progettata per quegli utenti che sono alla ricerca di una soluzione desktop compatta ma che non vogliono sacrificare le prestazioni.

Il produttore ha svelato due nuovi modelli attraverso il suo canale youtube, offrendo una versione con chipset Intel Q370 (supporto vPRO) e un chipset con H310 più economico.

ASRock Jupiter ha un telaio molto compatto, misura 178 x 178 x 34 mm e supporta lo standard VESA (100×100 e 75×75).

A bordo è prevista una configurazione hardware basata su piattaforma Intel, Coffee Lake (ottava presa LGA 1151), con processori caratterizzati da un TDP massimo di 65W.

La piattaforma supporta memoria SODIMM DDR4 (max 32 GB 2666 MHz in Dual Channel), SSD, PCIe M. 2 e SATA (Intel Optane inclusa su Q370), USB 3.1 gen 1 e USB Type-C.

Per quanto riguarda la connettività e l’espansione, i due modelli sono leggermente diversi.

L’ASRock Jupiter Q370 ha 4x USB 3.0, 2x DisplayPort, HDMI, Ethernet, porte di ingresso / uscita audio D-Sub / RS232 opzionali.

La gamma superiore di piccole dimensioni per eccellenza.