In queste ore Gigabyte durante la sua conferenza al Computex 2019 ha mostrato al pubblico due nuovi SSD che assicurano velocità incredibili di 15 GB/s in lettura e 15.2 GB/s in scrittura. Questo è possibile grazie ad una interfaccia PCI Express x16 sfruttando il nuovo standard PCIe 4.0

 

Il primo SSD denominato Aorus AIC Gen 4 è sicuramente dedicata ai creatori di contenuti che spesso sono alle prese con file decisamente molto pesanti, infatti lo potremo trovare con un taglio da 8 TB

Aorus però ha pensato anche a noi Gamer creando l‘SSD NVMe M.2 Gen4 con una velocità in lettura di 5 GB/s e di 4.4 GB/s in scrittura, in questo caso però avremo dei ragli decisamente più piccoli da 512 GB, 1 TB e 2 TB.

Per mantenere basse le temperature e assicurare sempre la massima velocità, Gigabyte ha utilizzato un dissipatore completamente in rame e ben due pad termici.

Per riuscire a raggiungere questi risultati Gigabyte utilizza un controller Phison 5016-E16 PCIe x4 abbinandolo a delle memorie Toshiba BiCS 4.0, creando degli SSD NVMe di nuova generazione. Dopodiché l’azienda ha collegato quattro di queste unità a un controller PCIe x16, utilizzando un PCB appositamente progettato.

Per il prezzo non è stato ancora rivelato alcun dato.