AMD vuole combattere Intel anche sul mercato di mini-PC

AMD ha annunciato l’apertura finale dell’ecosistema Ryzen con i produttori OEM di mini- PC con fattore di forma ridotto.

Dopo il successo nel campo del desktop, quindi, AMD ora punta al segmento del mini-PC nello stile di Intel NUC.

Secondo quanto riportato, la società non ha in programma di produrre il mini-PC alla pari con i concorrenti, lasciando libero il partner che sarà in grado di presentare soluzioni personalizzate basate sui processori embedded Ryzen V1000 (febbraio 2018) o Ryzen R1000, a almeno in questa fase iniziale.

I primi prodotti sono previsti per la fine di gennaio 2020 e aziende come ASRock Industrial, EEPD, OnLogic e Simply the NUC saranno i primi a proporre un mini-PC basato sulla piattaforma AMD Ryzen Embedded.

Non si tratta di sistemi puramente desktop, ma diversi da quelli rivolti al settore industriale, ai media e ovviamente alle aziende.

HP OMEN Obelisk ha la nuova Nvidia GeForce RTX 2080

CPU Intel Core 9th gen, c’è la soluzione hardware Meltdown V3 e Foreshadow

AMD Epyc Rome 64 core e Core Xeon ecco i primi benchmark trapelati in configurazione 2S: 96 core vs 128 core

Schede video AMD compatibili con monitor G-Sync

Processori AMD Ryzen PRO di seconda generazione

Chipset AMD X590 trapelano alcune foto – Rumor

Intel Performance Maximizer: Il tool di Intel per l’overclock automatico

Team Di redazione

Team di redazione

Read Previous

Thermaltake rilascia le nuove TOUGHRAM Z-ONE RGB

Read Next

Intel Core di decima generazione e piattaforme Z490 ad aprile 2020?