AMD B550 appare in rete la prima scheda madre

E’ apparsa online nei giorni scorsi, la prima scheda madre del presunto chipset B550 di AMD

Questo chipset sarebbe la soluzione di fascia media per rimpiazzare la vecchia generazione di B450, l’interesse dagli appassionati per il presunto chipset B550, deriva principalmente dai prezzi elevati delle soluzioni top di gamma X570. Al momento quest’ultimo è l’unico chipset a disposizione per la terza generazione di processori Ryzen, anche se negli scorsi mesi è stato presentato di chipset B550A dedicato solamente agli OEM, ma non è altro che un refresh del vecchio B450 con implementato il supporto per i processori di nuova generazione e alcuni slot PCI-E 4.0 X16.

Nella foto apparsa online, il chipset B550 oltre ad un prezzo competitivo, dovrebbe supportare il bus PCI Express 4.0 su tutti gli slot. La scheda sarebbe prodotta dalla casa taiwanese SOYO. Il form-factor di quest’ultima sarebbe un micro-ATX con l’aggiunta di un solo slot M.2 oltre a due slot DDR4, due PCI-E x16. Non mancano poi a completare la dotazione di porte standard quattro porte SATA III e quattro connettori per le ventole di sistema.

Da queste prime specifiche possiamo dedurre che si tratta di una soluzione di fascia bassa. Anche se al momento non c’è ancora nulla di ufficiale da parte di AMD che non si è ancora espressa riguardo la data ufficiale di rilascio di questo nuovo chipset B550. Non ci resta che aspettare qualche conferma ufficiale da parte dell’azienda per poi vedere le nuove serie di schede sviluppate dai vari produttori partner.

Come scegliere la CPU

Tutto quello che c’è da sapere sulle nuove MOBO Zenith Extreme Alpha e Rampage VI Extreme Omega di Asus

CPU Intel Core 9th gen, c’è la soluzione hardware Meltdown V3 e Foreshadow

Point_Tech

Cresciuto a suon di pane e PC, alla vista del primo computer è stato subito amore. L'informatica è una parte di me e questa passione non la cambierei per nulla al mondo!

Read Previous

Tecnologie e consigli utili per lo smart working proposte da Asus

Read Next

GUIDA – COME SCEGLIERE LA GIUSTA TASTIERA