ADATA si lancia in un nuovo settore con XPG XENIA

Si chiama Xenia ed è il primo notebook da gaming della nota azienda, realizzato in collaborazione con Intel

Fino ad oggi ADATA con la sua divisione XPG pensata per i prodotti dedicati ai videogiocatori, era soprattutto nota per l’attività riguardanti le memorie, ma il 22 Aprile 2020 l’azienda ha compiuto il grande passo presentando Xenia realizzato in collaborazione con Intel. Il computer misura 356,4 x 233,6 x 20,5 mm e pesa circa 1,85 Kg ed è realizzato in due versioni.

XPG collaborazione con Intel

“We are thrilled to be introducing the XPG XENIA to our Gaming Community, as we strengthen our commitment to offer the next level of Systems, while helping more Tech Enthusiasts to get access to the best Intel technology offering,” ha affermato Alex Yin, Chief Gaming Officer & General Manager di XPG

Specifiche Tecniche

Il cuore pulsante montato a bordo del dispositivo è un Intel Core I7 9750H dotato di 6 core e 12 thread che opera ad una frequenza base di 2,6 Ghz arrivando fino a 4,5 Ghz in turbo mode. In aggiunta a questo troviamo poi un quantitativo pari a 32 GB di memoria ram DDR4 operante ad una frequenza di 2666 MHz. Che rendono Xenia un dispositivo non solo per il gaming, ma anche per i creatori di contenuti che hanno bisogno di una macchina prestante in ogni condizione di lavoro. Per il comparto grafico troviamo un pannello da 15,6 pollici realizzato sfruttando la tecnologia IPS con risoluzione Full-HD ed una frequenza di aggiornamento pari a 144 Hz. Secondo l’azienda, il display ha un rapporto del 85% con il corpo del dispositivo che rendono molto sottili le cornici.

Come dicevamo in apertura di questo articolo, Xenia è disponibile in due versioni, che si differenziano per la scheda grafica scelta. Di base troviamo a bordo oltre alla grafica integrata del processore, una Nvidia GTX 1660 Ti oppure è possibile optare per la variante top di gamma dotata di una Nvidia RTX 2070 Max-Q. Entrambe realizzate sfruttando l’architettura Turing di Nvidia.

XPG XENIA

Arrivando poi al comprato archiviazione, trovano posto prodotti realizzati dalla stessa XPG, in particolare ritroviamo l’SSD NVMe SX8200 Pro che offre velocità di lettura e scrittura rispettivamente di 3500/3000 MB al secondo. La tastiera di tipo meccanico sfrutta la tecnologia ottica con una retroilluminazione per singolo tasto. Completamente personalizzabile che può essere controllata mediante l’applicazione dedicata XPG Prime. Non manca poi il supporto alla tecnologia Anti-Ghosting.

Per quanto riguarda la connettività, anche in questo caso XPG non ha badato a spese equipaggiando Xenia con le ultime tecnologie disponibili. Viene inserito un controller di rete Intel Wi-FI 6 AX2000 in aggiunta ovviamente ad una porta Gigabit Ethernet. A completare la dotazione tecnica ci pensa poi una batteria da 94 Wh che secondo l’azienda garantisce un’autonomia di 10 ore.

Video Trailer

Prezzi e disponibilità

Xenia viene venduto con una garanzia di 2 anni fornita da XPG, attualmente la disponibilità è limitata a Taiwan, U.S e Mexico, mentre negli altri mercati compreso il nostro, più avanti durante il corso dell’anno. Infine al momento non abbiamo nessuna informazione riguardante i prezzi di vendita delle due configurazioni.

ADATA XPG Spectrix D60G DDR4 fino a 4133Mhz

Nuove schede madri Z490 e B550 in arrivo da Gigabyte

ADATA showcase: una vasta gamma di prodotti che verranno presentati al Computex

Point_Tech

Cresciuto a suon di pane e PC, alla vista del primo computer è stato subito amore. L'informatica è una parte di me e questa passione non la cambierei per nulla al mondo!

Read Previous

Venduta una Nvidia RTX 2080 Ti per 5000 sterline!

Read Next

Asus annuncia le schede madri serie Z490