Acer annuncia i nuovi notebook Nitro 5 e Swift 3 con processori Mobile AMD Ryzen di seconda generazione

I processori Ryzen Mobile di ultima generazione facilitano l’esperienza d’uso di applicazioni e giochi grazie a incredibili prestazioni.

In vista del Computex 2019 di Taipei, Acer annuncia che il notebook gaming Nitro 5 e l’ultrasottile Swift 3 supportano i processori AMD RyzenTM Mobile di seconda generazione con GPU RadeonTM Vega, per offrire potenza di elaborazione ed efficienza oltre ad una grafica straordinaria per supportare streaming e giochi.

 

Nitro 5 con Ryzen per il gaming di alto livello

Il Nitro 5 con processore AMD RyzenTM 7 3750H di seconda generazione e grafica Radeon RX 560X garantisce prestazioni eccezionali. Grazie alla nuova tecnologia AMD gli utenti potranno contare su immagini sorprendenti e ottime prestazioni.

Nitro 5 consente agli utenti di giocare con i loro giochi preferiti apprezzando dettagli eccezionali grazie ai display da 15,6″ IPS Full HD1 o da 15,6″ IPS FHD a 144 Hz con l’impressionante rapporto schermo-chassis dell’80 percento.

Nitro 5 trasmette inoltre il gameplay con grande efficienza grazie alla connettività Gigabit Wi-Fi 5 con tecnologia 2×2 MU-MIMO.

La dotazione di porte, che comprende HDMI 2.0, USB Type-C 3.1 Gen 1 (fino a 5 Gbps), consente di collegare tutti gli accessori che si desiderano.

Nitro 5 ha in dotazione due ventole, la tecnologia Acer CoolBoostTM e una doppia griglia di ventilazione, progettati per mantenere il notebook fresco anche durante le sessioni di gioco prolungate.

CoolBoost aumenta la velocità di rotazione delle ventole del 10 percento, e il raffreddamento di CPU e GPU del 9 percento rispetto alla modalità automatica.

La tecnologia proprietaria Acer Network Optimizer ottimizza il gameplay online e mantiene scorrevole e stabile il flusso di dati.

Una GUI (Graphic User Interface) intuitiva e facile da usare aiuta gli utenti a configurare e a gestire la larghezza di banda sia in Auto Mode, classificando e assegnando priorità ai programmi per eliminare i problemi di rete, sia in modalità manuale, consentendo agli utenti di regolare di volta in volta le priorità, modificare la larghezza di banda a disposizione delle singole applicazioni e persino bloccare particolari software per ottenere la migliore esperienza di rete.

Swift 3 con Ryzen per una produttività senza limiti

Grazie ai processori AMD RyzenTM 7 3700U con grafica Radeon Vega, il notebook Swift 3 offre la potenza e l’efficienza necessarie per portare a termine il lavoro velocemente e senza problemi.

Con la grafica dedicata opzionale Radeon 540X, i clienti hanno a disposizione le prestazioni di cui necessitano per svolgere attività più impegnative, come l’editing video e il casual gaming.

Swift 3 ha in dotazione un display da 14″ FHD IPS con cornici sottili, un elegante design in alluminio che permette di aprire il coperchio fino a 180 gradi per la massima flessibilità e le ultime tecnologie in fatto di elaborazione e connettività.

Il tutto è racchiuso in uno chassis super leggero da 1,45 kg con uno spessore di soli 17,95 mm. I nuovi notebook Nitro 5 e Swift 3 con processori AMD Ryzen Mobile di seconda generazione saranno esposti presso la vetrina di Acer al Xinyi Plaza, Xiangti Avenue Plaza di Taipei, dal 28 maggio al 2 giugno 2019.

Prezzi e disponibilità

Il Nitro 5 con schermo da 15″ Full HD IPS sarà disponibile da luglio con prezzi a partire da 799 euro. L’Acer Swift 3 con schermo da 14″ FHD IPS sarà disponibile da metà agosto con prezzi a partire da 649 euro. Specifiche tecniche, prezzi e disponibilità variano in base ai Paesi.

Per ulteriori informazioni su disponibilità, dotazione e prezzi in Italia, contattare Acer Italia all’indirizzo

www.acer.it

Vinkmag ad

Mirco Romano

Appassionato di informatica dall’età di 3 anni. Ho cominciato nel lontanissimo 1988 quando mio padre mi comprò il commodore 64, da allora non ho più smesso di appassionarmi a questo mondo. All’età di 10 anni ho assemblato il mio primo pc comprando tutti i pezzi in un negozio della zona (non c’era Amazon).

Read Previous

Razer & Evil Geniuses: La partnership è arrivata

Read Next

RECENSIONE | ITek Byzon – Il Case con il cambio di stagione