In questa guida andremo ad assemblare un PC con budget di 200/250 euro.

Come ben saprai un PC è formato da 5 elementi essenziali: CPU, scheda madre, ram, hard disk e alimentatore.

Detto ciò abbiamo fatto un elenco di questi 5 componenti basiliari per comporre il nostro PC.

Ovviamente vista la spesa minima non sarà un PC che ci permetterà di fare del gaming, ma sarà sicuramente una macchina che ci permetterà di sfruttare quelle applicazioni di uso quotidiano come Facebook, youtube, leggere email e navigare in totale tranquillità.

L’assenza di una scheda grafica integrata non ci limiterà nell’uso quotidiano infatti potremo guardare anche film in streaming in risoluzione 4K.

Guardiamo insieme come comporre un PC low-budget:

CPU

Partiamo subito dal processore, il cuore del nostro nuovo pc. Abbiamo scelto un AMD ryzen 3 2200G, appartenenti alla seconda generazione dei nuovi processori AMD.

Questa APU (CPU+GPU) ha 4 core CPU Zen che funzionano con un clock di base di 3,5 GHz fino a un boost clock massimo di 3,7 GHz. Integrata troviamo una Radeon Vega 8 Graphics.

Il prezzo di circa 100 euro include anche un dispositivo di raffreddamento Wraith Stealth.

La CPU Intel i3-8100 quad core è più costosa del 15% e batte il 2200G in termini di carichi di lavoro in single core del 13%, ma la velocità effettiva della grafica UHD 630 integrata di Intel è inferiore del 77% circa a quella di AMX RX Vega 8.

Con l’assenza di una scheda grafica dedicata andremo ad utilizzare la GPU integrata nel processore per i nostri scopi.

Il 2200G offre un rapporto qualità-prezzo insuperabile per un PC di questo genere.

SCHEDA MADRE

Questa è la scheda madre più economica che possiamo trovare per piattaforme Ryzen, attenzione economica non vuol dire scadente. Stiamo parlando pur sempre di una delle case produttrici più anziane del settore.

La scheda è di tipo Micro-ATX con due slot disponibili per le ram con frequenza massima di 2400MHZ, più del necessario di quello che a noi effettivamente serve.

Il vantaggio di questa scheda madre è la presenza di un Chip audio 7.1, ottimo per gustarsi un buon film in compagnia.

A completare la scheda abbiamo una presa PCI-E per un eventuale upgrade di una scheda video dedicata, 4 porte SATA3, 1 porta Ultra M.2, 6 usb 3.1 e una uscita DVI-D per il nostro monitor.

RAM

Il tipo di PC che stiamo andando ad assemblare 4GB sono più che sufficiente a gestire il carico di lavoro che andremo a sfruttare. Abbiamo scelto una memoria RAM Crucial da 2400MHZ.

Perfetta per chi necessita di prestazioni da ufficio come navigazione, visualizzazione di film in streaming e non, redazione di documenti ecc.

HARD DISK

Come in tutti i PC non può mancare il classico HDD da 1T (1000GB), con velocità di rotazione di 7.200 giri/min, fino a 256 MB di cache e l’interfaccia SATA da 6 Gbit/s che offrono una velocità massima di trasferimento continuativo pari a 250 MB/s.

Non è paragonabile ad un SSD ma stiamo parlando pur sempre di un PC da 200 euro.

Con Seagate fate la scelta più conveniente nel rapporto quaità/prezzo. Con i suoi 7200 rpm si posiziona in classifica centrale tra le altre marche più blasonate.

Un Hardisk davvero silenzionso e veloce che consiglio a chi ha necessità di spazio per un’archiviazione di foto, musica,documenti e giochi.

Mantiene le normalissime temperature dei soliti HD e quindi non necessita di ventole esterne.

CASE + ALIMENTATORE

Partiamo sempre dal presupposto che stai cercando un PC da 200 euro, ovviamente il budget non ci permette di optare per un alimentatore da fascia medio/alta.

Il Vultech GS-1696 integra un alimentatore da 500W, supporta schede madri ATX, Micro-ATX, Mini-ITX ed è la scelta quasi scontata per rimanere nel nostro budget. 

La struttura del case è realizzata in lamiera SPCC con uno spessore di 0,50 mm di colore Total Black.

Frontale sobrio con le principali connessioni a portata di mano. Pannello laterale predisposto per l’installazione di 1 ventola aggiuntiva da 12 cm per una maggiore dissipazione del calore. I

l case, inoltre, è predisposto per ospitare 2 ulteriori ventole da 12 cm, una da montare all’interno del pannello posteriore e l’altra nella parte interna del pannello frontale.

Nello specifico, il case è dotato di 2 porte USB 2.0 e 1 ingresso HD Audio (microfono + cuffie).

Questo prodotto può ospitare fino a 2 supporti da 3,5″ (per HDD), 1 supporto da 5,25″ (per masterizzatore CD/DVD) e 1 supporto da 2,5″ (per SSD).

 

CONCLUSIONI

Con questa soluzione avrete a disposizione un PC di ultima generazione e facilmente espandibile nel corso degli anni. Potrete utilizzarlo come lettore per streaming FILM, accedere a Facebook, guardare video su Youtube, lavorare con word, excell ma soprattutto avrete una postazione piccola poco ingombrante.

Se necessiti di ulteriori informazioni a riguardo non esitate a contattarci sulla nostra pagina ufficiale facebook oppure al seguente indirizzo lafabbricadelpc@gmail.com